Associazione “Amici Centro Oncologico P. Bianucci”

La nostra storia

L’associazione nasce nel 1986 a Savona in memoria del dottore Pietro Bianucci, creatore del primo centro per la prevenzione dei tumori nell’Ospedale San Paolo di Savona.

Fin da subito i soci e i volontari dell’Associazione hanno cercato di raccogliere fondi per permettere allo staff medico ed infermieristico del reparto di poter frequentare corsi di formazioni e master di specializzazione al fine di garantire le cure più moderne ed efficaci ai pazienti oncologici.

L’Associazione si occupa anche di acquistare tutto il materiale richiesto per far si che il reparto sia sempre all’avanguardia e in perfette condizioni, come l’arredamento.

L’Associazione è ben presente sul territorio savonese infatti incontra spesso la cittadinanza tramite iniziative di beneficienza, spettacoli teatrali, convivi e “banchetti” durante i quali distribuisce materiale informativo. Diverse note realtà artistiche locali si sono avvicinate all’Associazione e ai soci per aiutarli nella raccolta fondi.

Come è cominciato

Pietro Bianucci iniziò negli anni ’60 la lotta contro il tumore al seno cercando di sensibilizzare le giovani donne savonesi a fare visite cliniche di controllo per la prevenzione come le mammografie e il pap test.

Il suo primo studio era una stanza al piano terra del vecchio Ospedale San Paolo di Savona (situato in centro città, ora in disuso) dove, con l’aiuto di un’infermiera, cercava di informare e aiutare più persone possibili a combattere questa malattia.

L’Associazione cerca di portare avanti questo spirito permettendo agli operatori di reparto (infermieri e medici) di potersi aggiornare tramite corsi e riviste scientifiche specializzate, aiutando il malato sia moralmente che economicamente (laddove ce ne fosse necessità) e permettendo l’utilizzo della migliore strumentazione possibile.

Scopri chi siamo

Le persone dell'associazione

Pietro Bianucci

Fondatore

Pietro Bianucci si laurea in Medicina e Chirurgia a Torino nel 1948, si specializza in Oncologia a Pavia negli anni sessanta, una specializzazione ancora poco frequentata dai medici. Perfeziona e approfondisce la sua specializzazione recandosi nel famoso Centro Oncologico di Houston in Texas nel 1969.

Chiede alla direzione dell’Asl savonese, nei primi anni settanta, di poter aprire un Centro per la prevenzione dei tumori nella città di Savona. L’Ospedale di Savona si trova ancora in centro città e l’Asl gli concede due stanze al piano terra. Gran parte del materiale per le visite e per l’arredamento delle stanze: microscopio, mammografo, poltrone e altro ancora, viene acquistato direttamente dal Dottor Bianucci con l’aiuto delle Banche e di privati.

Il Dottore in quelle stanze si dedicava alla prevenzione e a cercare di informare la cittadinanza riguardo alla malattia oncologica. Infatti, con la collaborazione della dottoressa Pastorino, invitava le signore a sottoporsi alle prime visite senologiche e ai Pap-test per la prevenzione dei tumori.

Maria Rosa Bossi Bianucci

Moglie del Dott. Pietro Bianucci, co-fondatrice dell’Associazione e prima Presidente dell’Associazione

Maria Rosa Bossi Bianucci, moglie del Dott. Pietro Bianucci e professoressa in storia dell’arte al Liceo Artistico Arturo Martini di Savona, è stata la co-fondatrice e prima Presidente dell’Associazione.

Con il suo impegno e la sua volontà di portare avanti lo spirito del marito è riuscita ad ottenere, con molte difficoltà, ottimi risultati a beneficio del Centro Tumori di Savona.

Liliana Peluffo

Attuale presidente dell'associazione

Liliana Peluffo è Presidente dell’Associazione Amici Centro Oncologico Pietro Bianucci da aprile 2021. Nel 1988 inizia il suo operato nel reparto di Oncologia, prima nella sede in centro città e successivamente nella nuova sede in Valloria (fino al pensionamento nel 2018), come Coordinatrice Infermieristica.

Nella sua lunga esperienza professionale acquisisce competenze oncologiche specifiche sviluppando una particolare sensibilità verso gli aspetti relazionali con i malati di tumore e una particolare attenzione agli aspetti psicologici.

Si dichiara onorata di poter continuare ad aiutare il paziente oncologico e, insieme ai componenti del Direttivo, si impegna a portare avanti l’attività dell’Associazione con lo spirito iniziale della famiglia Bianucci.

Elena Bianucci

figlia del Dott. Pietro Bianucci e di Maria Rosa Bianucci, Presidente dell’Associazione fino a marzo 2021

Elena Bianucci è la figlia del Dott. Pietro Bianucci e di Maria Rosa Bossi. Dopo la morte della madre prende le redini dell’Associazione e ne diventa la Presidente fino a marzo 2021.

Grazie alla sua costanza e alla sua tenacia è riuscita a far crescere ancora le attività dell’Associazione, potenziando così il supporto all’Oncologia. Tra le tante iniziative è da ricordare la sponsorizzazione di contratti a medici oncologi per garantire un maggiore aiuto alla struttura.

Fulvio Brema

co-fondatore dell’Associazione e Primario del servizio di Oncologia fino al 2009

Il Dottor Brema è diventato primario della Struttura complessa di Oncologia dell’Ospedale San Paolo di Savona successivamente al Dottor Bianucci ed è stato co-fondatore dell’Associazione Amici Centro Oncologico P. Bianucci. Insieme alla prof.ssa Maria Rosa Bossi Bianucci ha portato avanti, sia in reparto che fuori, lo spirito e il metodo di lavoro del Dottor Bianucci, garantendo la continuità del progetto e una costante innovazione.

Marco Benasso

Direttore della Struttura Complessa di Oncologia dal 2010 a tutt’oggi.

Il Dottor Benasso, attuale primario della Struttura Complessa di Oncologia dell’Ospedale San Paolo (già centro oncologico P. Bianucci), continua il lavoro iniziato da Pietro Bianucci, con lo stesso spirito e la stessa voglia di aiutare i pazienti e di migliorare le tecniche e il lavoro svolto dal reparto.

Il Dott. Marco Benasso, con la sua grande preparazione e conoscenza scientifica, ha continuato egregiamente il lavoro dei suoi predecessori, portando l’attuale Oncologia a migliorarsi sempre di più anche sotto l’aspetto di ricerca e sperimentazione scientifica.

Tutto lo staff

La collaborazione con il personale che lavora in Oncologia è fondamentale per l’Associazione per riuscire a portare avanti i progetti e gli obiettivi a favore del malato oncologico.

L’Associazione con la sua presenza e disponibilità ha sempre contribuito, e continua a contribuire, alla realizzazione di qualsiasi attività scientifica utile ai malati oncologici.

Tutto lo staff è in continuo aggiornamento, anche grazie al contributo dell’Associazione Amici Centro Oncologico P. Bianucci, attraverso corsi e abbonamenti a riviste specializzate.

Consiglio di Amministrazione

  • Liliana Peluffo –  Presidente
  • Simona Poggiali –  Vice Presidente
  • Piera Bergero Parodi –  Segretaria
  • Andreina Pollero –  Tesoriera

Consiglieri

  • Alberto Becchi
  • Francesca Bertolotti
  • Jessica Bianucci
  • Barbara Carrer
  • Antonella Carattino
  • Gabriella Voersio
  • Yehuda Winer

Il nostri volontari

Dona ora

L’Associazione ha come finalità il miglioramento della qualità di vita del malato oncologico seguito dalla Struttura Complessa di Oncologia dell’ospedale San Paolo di Savona.